Guido Vitiello

Un cadavre exquis non molto exquis

with 4 comments

Immaginiamo un esordio romanzesco piuttosto convenzionale, ma sempre accattivante: un uomo è colto da amnesia. Come lo smemorato di Collegno (che vedete qui accanto) non ha la più pallida idea di chi sia e da dove venga. Il suo vuoto di memoria è conteso da più di un pretendente, ed egli deve cercare un appiglio, un bandolo, qualcosa che possa accertare una volta per tutte la sua identità.

Ora, supponiamo che sia io questo smemorato, e che tutto quel che mi resta a disposizione siano le statistiche di accesso al mio blog e in particolare la lista delle parole chiave che hanno condotto i visitatori da Google a UnPopperUno.

Da questa lista ho estratto una sequenza, una sorta di cadavre exquis surrealista che, nell’evenienza di un’amnesia, dovrebbe darmi qualche informazione su me stesso, consentendomi di ritrovare la memoria perduta. Non vi nascondo che sono piuttosto preoccupato.

***

spirito dell’estasi
possessione amorosa
ritenzione del seme
baronessa firinguelli
genius angeologia iranica
jeeg robot, uomo d’acciaio
nichilista annichilito
sidereus nuncius
luna gurdjeff
padre pio porno
“io son nomato pippo e son poeta”
deliziosa estasi nietzschiana
uomo vacca scorticato veda
bistecca porno
fanciulla acefala in meditazione
donne gaudenti
policaliente epiteliale
link su persone pallose
porno dell’ottocento
coitus reservatus
il demonio e la mia interiorità
orgoglio nerd
ciccione strip tease
ristorante con cameriera nuda
prunella ballor
ballor prunella
vecchie da 69
tordo sul boccone
capelli nel piatto
porno padri
tipi strani e occhialuti
bonsai di issopo
misteriosi meriti dell’asino
gladio
cipolla esoterica
cominetti massena
alieni in uniforme nazista
cosa significa macho
tangheri
macachi
gesuiti rosacroce
stipendio prof. toni negri
il mondo arabo porno
porno lingeria polacca
esegesi del pensiero di calasso roberto
video porno visite ginecologiche
piagnisteo giudaico
was will eine frau eigentlich
guardiamoci del male che gira intorno al mondo la ss. vergine ci aveva avvertiti



Written by Guido

gennaio 13, 2011 a 10:13 am

Pubblicato su Deliri

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Interessante ;-)
    Davvero.

    juhan

    gennaio 13, 2011 at 10:17 am

  2. Adesso vediamo di fare un tuo profilo psicologico a partire da queste informazioni :-)

    Saluti,

    Mauro.

    Mauro

    gennaio 13, 2011 at 10:52 am

  3. Cercare un link sulle persone pallose è sintomo di chi sia arrivato alla noia più disperante. Almeno il tizio della cipolla esoterica è simpatico. Taaaanto tempo fa feci un’analisi del tutto simile sulle parole chiave che avevano portato al mio blog, con risultati esilaranti, ma mai inquietanti quanto i tuoi!
    Valentina

    Valentina

    gennaio 13, 2011 at 1:45 PM

  4. …e pensare che io avevo digitato solo un insignificante Popper…

    heisemberg

    gennaio 14, 2011 at 8:42 PM


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: