Guido Vitiello

NDP (Near Death Politics)

with one comment

Aguzzate la vista. Che cos’hanno in comune questi due signori?

Qualche possibile risposta: 1) La camicia; 2) La cravatta; 3) I non capelli; 4) Il bianco-e-nero; 5) La posa disinvolta; 6) Lo scarsissimo sex appeal. Ma non è tutto. C’è un altro piccolo dettaglio che condividono: la parola “oltre”.

A sinistra, nella foto, c’è Pier Luigi Bersani, segretario del Pd. Da qualche tempo è presente nelle nostre città con una campagna di manifesti tutta giocata sull’Oltre (“Oltre le divisioni c’è l’Italia unita; Oltre l’egoismo c’è una mano tesa; Oltre il disprezzo delle regole c’è la Costituzione”, e così via).

A destra vediamo invece Raymond Moody, parapsicologo statunitense che ha studiato per decenni le esperienze di pre-morte (le cosiddette near death experiences) e ha fatto una fortuna con libri che hanno sempre nel titolo la magica parolina: La vita oltre la vita; La luce oltre la vita; Nuove ipotesi sulla vita oltre la vita.

Ora, posto che fosse per me abolirei le campagne di manifesti in quanto tali; posto che per carità di patria abolirei quelle del Pd in particolare, che svariano sempre tra l’insignificante e il fantozziano. Premesso tutto questo, dicevo, sarebbe da riflettere su un partito che non sceglie la strategia retorica del pro o del contro, ma quella dell’al di là. La vecchia sinistra usava le astuzie dialettiche del superamento, dell’Aufhebung, della sintesi oltre le contraddizioni del capitalismo, e dava battaglia. La nuova, o meglio quel che resta della vecchia, ha abbandonato ogni filosofia della storia e aspira a una vittoria postuma, attendendo sulla sponda del fiume il cadavere del nemico.

Non suona come una tragica ammissione di impotenza? Siccome quello lì proprio non riusciamo a buttarlo giù dal trono, confidiamo nel momento in cui sentirà fluttuare la propria anima fuori dal corpo, entrerà in un tunnel vertiginoso, udrà gli angeli trombettieri, vedrà scorrere a ritroso il film della sua vita da Palazzo Chigi a Edilnord alle canzonette in crociera con Confalonieri, e infine sarà assorbito in una grande luce bianca.

Poi governiamo noi.

Written by Guido

marzo 25, 2011 a 10:09 am

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] indossata come una sindone, e una serie di slogan anch’essi postumi, impressi sotto un grande Oltre in verde pallido, scialbo, diciamo pure verde decomposizione: “Oltre le divisioni c’è […]


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: