Guido Vitiello

Posts Tagged ‘Fantozzi

Tre questioni di filologia fantozziana

with 20 comments

La centoduesima visione di Fantozzi (1975) di Luciano Salce, complice il clima di beata nullafacenza agostana, è stata più fruttuosa delle precedenti centouno. Ecco, per gli appassionati, tre questioni meritevoli di approfondimento, su cui mi auguro possa nascere un dibattito. Ne avrei in serbo un’altra dozzina, ma meglio non mettere troppa carne al fuoco.

1. Il direttore maniaco del biliardo che generazioni di spettatori, me compreso, hanno chiamato Diego Catellani, si chiama in realtà Catellami, con la m, a meno di ipotizzare che il Conte (cosa improbabile) abbia lasciato correre un refuso sotto la statua in bronzo dell’adorata madre Teresa.

Leggi il seguito di questo post »

Written by Guido

agosto 12, 2012 at 5:00 pm

Pubblicato su Cinema, Cultura mostruosa, Deliri

Tagged with